Altipiani > cicloturismo > monte Corno
Altipiani Veneti e Trentini

Altipiani Veneti e Trentini - cicloturismo e mountain bike

cicloturismo

Turcio, Campo Rossignolo, Monte Corno, Bocchetta Paù, Barenthal, Turcio

Altopiano di Asiago Sette Comuni con la mountain bike
Facile, bellissimo itinerario di immensa seduzione.
Fondamentale perché riunisce quasi tutte le principali caratteristiche paesaggistiche dell'altopiano.
Consigliabile riservarlo per una giornata dal cielo terso.
dal bordo dell'oceanica pianura alla valle dell'orso
33 chilometri complessivi
10 chilometri asfaltati
23 chilometri sterrati
No tratti a piedi
PP pendenza media
P1 - 8% pendenza massima
FS1 difficoltà massima
580 m. dislivello complessivo
1.360 m. quota massima
Facile

cicloturismo Turcio, Campo Rossignolo, Monte Corno, Bocchetta Paù, Barenthal, Turcio

Altopiano di Asiago Sette Comuni con la mountain bike


Dettagli degli incroci al Piazzale Monte Corno e a malga Carriola e Pozza Favero

il percorso in dettaglio

Dal Turcio scendere verso Bassano fino al Bar della Fontanella, subito dopo si dirama, sulla destra, una strada sterrata.
Percorrere l'entusiasmante stradina passando per l'amena radura di Campo Rossignolo fino a sbucare nella strada asfaltata che sale a Monte Corno (due bivi, sempre a destra).
Dal piazzale del Monte Corno continuare per la strada asfaltata più a sinistra (due bivi sempre a destra), fino ad un bivio dove la strada principale inizia a scendere verso Lugo dove si dirama a destra una strada pianeggiante e sterrata verso Malga Fondi. Continuare lungamente per l'entusiasmante e panoramica strada tralasciando le varie diramazioni che portano alle numerose malghe. Dopo circa otto Km., arrivati ad una sella caratterizzata da attrezzature per il pic-nic, scendere decisamente ad una ampia radura.
Sulla sinistra a poche centinaia di metri vi è la spettacolare bocchetta Paù. Proseguire sulla destra contornando l'ampia valle di Malga Carriola fino al bivio per Magnaboschi, sulla destra con due tornanti asfaltati si arriva in breve al Rifugio Alpino Pozza del Favero.
Per la strada di sinistra di fronte al capitello, scendere al bivacco Boscon. Verso destra una facile risalita nel bosco per scendere poi, sempre dritti per la strada principale e tralasciando numerosi bivi, attraverso il meraviglioso bosco della Barenthal.
Dopo il bel cimitero Inglese un bivio verso destra e la strada sbuca nella statale di Asiago presso il campo da golf. In breve, verso destra (Bassano) si riguadagna il Turcio.
1.090 Turcio statale x Bassano PD FA
2,0 2,0 -40 1.050 Fontanella Dx strada sterrata PP FS1
4,3 2,3 110 1.160 Campo Rossignolo Dir PP FS1
5,6 1,3 15 1.177 bocchetta Rossignolo Dir PP FS1
6,6 1,0 -50 1.125 bivio Lusiana Dx due incroci PP FA
8,4 1,8 145 1.270 rifugio Monte Corno Sx vedi dettaglio P1 FA
9,9 1,5 -40 1.230 bivio Lugo Dx per la sterrata PP FS1
12,6 2,7 40 1.270 bivio malga Fondi Dir (non salire x malga) PP Fs1
14,5 1,9 50 1.320 malga Foraoro Dir (non salire x malga) PP FS1
16,4 1,9 40 1.360 sella q. 1.360 Dir Giu' PD FA
18,6 2,2 -75 1.286 bocchetta Paù Digressione PP FS1
20,5 1,9 -50 1.240 bivio Magnaboschi Dir vedi dettaglio P1 FA
20,9 0,4 30 1.268 bar rifugio Pozza del Favero Sx vedi dettaglio PD FS1
23,2 2,3 -180 1.089 bivacco Boscon Dx a fianco del bivacco P1 FS1
25,4 2,2 121 1.210 Sella Langabisa Dir NO Sx x Kaberlaba PD FS1
26,1 0,7 -35 1.178 bivacco Croisle Dir (Dx) PD FS1
28,1 2,0 -65 1.116 bivacco Pria dell'Acqua Sx (Dir) PD FA
30,5 2,4 -55 1.063 bivio Luca Dx PD Fs1
32,4 1,9 30 1.090 Turcio

mountain bike nell'altopiano Asiago Sette Comuni