Dolomiti > Agordino > Taibon Agordino > Pale SM > San Lucano > Pont
Valle San Lucano - Agordino, Dolomiti

Valle di San Lucano - Agordino, Dolomiti

Pont di Col di Pra, Valle San Lucano - Taibon Agordino, Dolomiti


Si raggiunge facilmente da Col di Pra (Taibon Agordino) per la stradina forestale, con scorciatoie, in meno di un'ora. Salita molto indicata anche con la mountain bike.

Il fondo della valle di Reiane presenta numerose cascate e cascatelle del torrente che raccoglie le acque dei grandiosi neri valloni delle Cime di Pape e dei contrafforti nord-orientali dell'altopiano delle Pale.
E', infatti, il confine tra le strutture dolomitiche delle Pale di San Martino e la catena vulcanica delle Cime di Pape.

Il bellissimo pianoro di Pont è snodo di numerosi sentieri.
Si può proseguire per forcella Cesurette oppure, attraversando il ponticello, salire a Malgonera e a Forcella Gardes.

Tutt'attorno le ciclopiche strutture dell'Agner, delle Pale di San Lucano e delle Pale dei Balconi (Pale di San Martino).

La magia delle Dolomiti nella sua massima espressione.
Pont, Col di Pra, Taibon Agordino - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra, Taibon Agordino - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra, Taibon Agordino - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra, Taibon Agordino - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra, Taibon Agordino - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra, Taibon Agordino - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra, Taibon Agordino - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra, Taibon Agordino - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Valle di San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Valle di San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Val San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Val San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Val San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra, Taibon Agordino - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra, Taibon Agordino - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra, Taibon Agordino - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra, Taibon Agordino - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra, Taibon Agordino - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra, Taibon Agordino - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra, Taibon Agordino - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra, Taibon Agordino - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Valle San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Valle di San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Valle di San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Val San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Val San Lucano, Dolomiti Pont, Col di Pra - Val San Lucano, Dolomiti

Col di Pra e la Valle San Lucano a Taibon Agordino


La valle di San Lucano si raggiunge da Taibon Agordino, poco oltre Agordo, nella valle del Cordevole.
Una strada s'inoltra lungamente, circa 8 chilometri circondati dalle opprimenti pareti dell'Agner e delle Pale di San Lucano, a raggiungere il piccolissimo villaggio di Col di Pra (osterie)(m.841). Poco dopo le ultime case si attraversa un ponticello di legno e subito dopo si trova uno slargo per il parcheggio.
Da qui si può proseguire per la strada forestale (chiusa al traffico) che dapprima risale la val di Reiane fin dopo Pont (diramazioni per Malgonera), quindi le ripide e scure pale rocciose per raggiungere la splendida forcella Cesurette (m.1807), permettendo il collegamento, pedonale, con la valle di Gares.

L'Agner (m.2872), e le cime che gli fanno da corollario, appartengono alla catena meridionale delle Pale di San Martino.

Le Pale di San Lucano, pur appartenendo anch'esse alla catena delle Pale di San Martino, si ergono isolate e sprofondano, nel versante nord, sotto la grande struttura vulcanica delle Cime di Pape (m.2503).