Rovigo e Polesine > Bosaro > Polesella > Arquà > cicloturismo
Polesella

cicloturismo nella campagna polesana tra il Canal Bianco e il fiume Po

giro cicloturistico nella campagna polesana: Bosaro, Pontecchio Polesine, Guarda Veneta, argine fiume Po, Polesella, Raccano, Arquà Polesine


Ai non polesani i paesi che attraversiamo con questa passeggiata cicloturistica possono dir poco o nulla, forse nemmeno mai sentiti nominare.
Bosaro, Bosco del Monaco, Pontecchio Polesine, Guarda Veneta, Polesella, Raccano, Bresparola, Arquà Polesine, 'sono' il polesine più profondo e tipico e possono riservare aspetti interessanti a chi si avvicina con occhio curioso e un mezzo, quale la bicicletta, che permette di 'navigare' nella forma più corretta questo mare di campagne e un bellissimo tratto di riva sinistra del grande fiume Po.

Bosaro è il più piccolo comune della provincia di Rovigo, nella Chiesa parrocchiale la bella tomba della beata Maria Bolognesi (1924/1980), il parroco può raccontarvi della vita della Beata. A Pontecchio numerose ville settecentesche di nobili proprietari di grandi tenute agricole, Arquà Polesine con il castello Estense è un interessante borgo medioevale. Polesella, oltre che per alcune belle ville la più elegante delle quali è Villa Morosini, attribuita al Muttoni (allievo del Palladio), è nota per 'Il mulino del Po' (sulla sponda ferrarese, ora ristorante natante) e per l'atmosfera 'novecentesca' con richiami a Peppone e Don Camillo, con nomi caratteristici come... Bar Cremlino.
cicloturismo campagna Polesana fiume Po l'itinerario in dettaglio
Partiamo dalla piazza di Bosaro, sul Canal Bianco lungo la statale Rovigo-Ferrara.
Possiamo parcheggiare nella piazza della Chiesa, dove vale la pena di visitare la tomba della beata Maria Bolognesi, oppure a poche centinaia di metri, all'Ostello della Gioventù sul Canalbianco (comune di Arquà Polesine).

A fianco della Chiesa, sulla sinistra, seguiamo la strada lungo l'argine del Canal Bianco, dopo un lungo rettilineo scendiamo dall'argine alla piccola località di Bosco del Monaco.
Di fronte al piccolo Oratorio (viene aperto a richiesta chiedendo ad una signora della casa accanto), prendiamo la strada che dirige (al successivo bivio verso sinistra) a Pontecchio Polesine, dove incrociamo una pista ciclabile e dove possiamo fare un piccolo giro del paese per vedere le varie ville.

Percorriamo la pista ciclabile verso sud, lunghi rettilinei per oltre quattro chilometri nella vastissima campagna e giungiamo a Guarda Veneta.
S'impone l'altissimo profilo dell'argine del fiume Po, il paese è sotto il livello del fiume e questo desta un po' di impressione.
Saliamo la ripida gradinata (bici in spalla) per guadagnare l'argine dove troviamo un gazebo con panchine e pannelli didattici e da dove possiamo ammirare il grande fiume.

Seguiamo la strada lungo l'argine alla volta di Polesella.
Dall'alto dell'argine scorci molto belli sull'ampia campagna e sul bosco golenale lungo il fiume.
Prima di giungere al sottopasso della strada statale e del ponte sul fiume, ammiriamo la bella villa Morosini, al vicino bar/pizzeria possiamo eventualmente scendere dall'argine e percorrere la pista ciclabile bassa.

Giunti a Polesella possiamo girare per il centro per vedere alcune belle ville.
Ora dirigiamo verso Raccano, seguendo le indicazioni del percorso ciclabile Adige-Po. Seguiamo verso la stazione ferroviaria e poi dobbiamo attraversare il grande ponte che sovrapassa un canale e la ferrovia.
Raccano, frazione di Polesella, è un piccolissimo paese lungo un canale.
Riprendiamo la pista ciclabile che s'inoltra lungamente nella campagna fino ad arrivare all'argine del Canal Bianco in località Bresparola.
Da qui possiamo dirigere direttamente verso Bosaro, strada lungo l'argine verso destra, oppure attraversare il ponte sul Canal Bianco e raggiungere Arquà Polesine.

Dopo un giro per il piccolo borgo di Arquà, caratteristico per le due chiese contrapposte e l'isola fluviale con i resti del Castello Estense, ora sede Municipale, conviene ritornare fino all'argine sinistro del Canal Bianco e dirigere verso Bosaro.
cicloturismo campagna Polesana e fiume Po cicloturismo campagna Polesana e fiume Po cicloturismo campagna Polesana e fiume Po cicloturismo campagna Polesana e fiume Po cicloturismo campagna Polesana e fiume Po cicloturismo campagna Polesana e fiume Po cicloturismo campagna Polesana e fiume Po cicloturismo campagna Polesana e fiume Po cicloturismo campagna Polesana e fiume Po cicloturismo campagna Polesana e fiume Po cicloturismo campagna Polesana e fiume Po cicloturismo campagna Polesana e fiume Po cicloturismo campagna Polesana e fiume Po cicloturismo campagna Polesana e fiume Po cicloturismo campagna Polesana e fiume Po cicloturismo campagna Polesana e fiume Po cicloturismo campagna Polesana e fiume Po cicloturismo campagna Polesana e fiume Po cicloturismo campagna Polesana e fiume Po cicloturismo campagna Polesana e fiume Po cicloturismo campagna Polesana e fiume Po cicloturismo campagna Polesana e fiume Po cicloturismo campagna Polesana e fiume Po cicloturismo campagna Polesana e fiume Po
cicloturismo Canalbianco-Po
giro cicloturistico nella campagna Polesana tra il Canal Bianco e il fiume Po
dovenel Polesine, sotto Rovigo, tra il Canalbianco e il fiume Po
logisticatreno+bici a Rovigo
parkBosaro (chiesa) - coord. N.45°00'13.7" E.11°46'17.2"
luoghiBosaro, Bosco del Monaco, Pontecchio Polesine, Guarda Veneta, Polesella, Raccano, Bresparola, Arquà Polesine
motivituristici, paesaggistici, ricreativi
quandotutto l'anno
lunghezza35 km.
dislivellonessuno, completamente pianeggiante
tempi2 ore, soste escluse ed escluse soste turistiche nei paesi
orientamentoabbastanza facile
segnaleticanessuna specifica per questo anello, cartelli pista ciclabile Rovigo-Guarda a Pontecchio e Adige-Po da Polesella ad Arquà Polesine
quotapianura
tipologiapiste ciclabili e strade di campagna poco trafficate
difficoltànessuna, facile
pericolinessuno
ricoveribar/ristoranti nei vari paesi
nordic walking no
joggingno
carrozzineno
carrettino portabimbi adatto
biciclettatipico percorso per city bike
ricognizione2 giugno 2013
downloadtraccie Gps dell'escursione e itinerario interattivo con Google/Earth
cartografiaTCI Foglio 4 - 1:200.000 Veneto, FVG
gps bdc mtb
riferimentiFiab Rovigo
noteQuesto giro può essere intrapreso anche partendo direttamente dal centro di Rovigo. Dal centro seguire la pista ciclabile dell'Adigetto fino a San Sisto, attraversare verso Sant'Apollinare, passare il ponte sul Canal Bianco, destra e sinistra per la pista ciclabile di Pontecchio dove s'innesta nell'itinerario descritto. In questo caso, ovviamente, sono da aggiungere una ventina di chilometri in più. Da Arquà Polesine si può anche tornare direttamente a Rovigo per strade locali interne.