trevigiani > Valdobbiadene > Parco del Piave a Bigolino
Bigolino di Valdobbiadene - Parco del Piave

Bigolino di Valdobbiadene - Parco del Piave

passeggiata naturalistica al Parco del Piave "Settolo Basso"


Bigolino di Valdobbiadene - Parco del Piave Settolo Basso Si tratta di una zona golenale allo sbocco del Canale di Piave verso il "Quartier del Piave", la vasta conca racchiusa tra il monte Cesen, il Montello e le basse colline del Prosecco.
La sponda sinistra (idrografica) del Piave, tra il ponte di Vidor, Bigolino e Valdobbiadene, è caratterizzata da una alta scarpata di conglomerati (ciottoli calcarei accumulati dal ghiaccio quaternario e dal fiume, cementati dalla dissoluzione del calcare stesso) che cala bruscamente sul largo sedime ghiaioso dell'alveo dove l'acqua si disperde in diversi rivoli.
Lungo la ripida sponda si formano, per escavazione delle piene del fiume, piccole grotte e 'isolotti' rocciosi.
Inoltre tutta l'area è interessata dalle risorgive dei sifoni carsici del monte Cesen, con la formazione di torrentelli di risorgiva, dall'acqua purissima e bellissima, che si gettano subito nel fiume.

Le zone dell'alveo leggermente rialzate, raramente interessate dalla piena del fiume, sviluppano una vegetazione molto esuberante e varia, formata principalmente da alberi di pioppo e salice e da ricca vegetazione erbacea. Naturalmente si trova molta vegetazione tipica delle aree umide e palustri.

L'area naturalistica è uno scrigno di biodiversità ed è riparo per numerose specie di uccelli, in particolare quelli dell'habitat delle zone umide e dei fiumi alpini.
E' area ZPS (Zona a Protezione Speciale) del progetto europeo Rete Natura 2000.
Quindi, attenzione, NON E' UN PARCO GIOCHI, ma area naturale protetta, non vi sono installazioni e 'gadget' tipici dei parchi turistici e tutto è lasciato 'al naturale' incolto.
Alcune zone dell'area sono in "Proprietà Privata", pertanto non uscire dall'area frequentata, tenere un comportamento rispettoso e non recare danni.
Nelle domeniche estive il parcheggio e le aree golenali sul fiume possono essere molto frequentati da turisti e bagnanti, meglio visitare questi luoghi fuori stagione.
Il parco è curato dalla Pro Loco di Bigolino gruppo culturale "Martin Pescatore".

Possiamo compiere questa facile passeggiata senza preoccupazioni di tempi e prestazioni atletiche, lasciandoci completamente andare a ritmi lenti e riflessivi, scollegando la mente da pensieri stressanti.
Ascoltando il rumoroso silenzio dello scorrere dell'acqua, i richiami degli uccelli, il vento. Riempendo gli occhi con i colori dell'acqua meravigliosa di risorgiva e con le sfumature del verde.

Le polle di risorgiva qui sono chiamate "Fontane Bianche", come le non lontane Fontane Bianche di Fontigo a Falzè di Piave, e mai nome è più significativo.
L'area naturalistica è simile alla più estesa (e valorizzata...) riserva naturale Vincheto di Celarda a Villapaiera di Feltre, più a nord, sempre sul Piave.

Non servono particolari indicazioni sul percorso della facile passeggiata.
Dal parcheggio "Parco del Piave" (indicazioni) appositamente realizzato ad un chilometro a nord di Bigolino, verso Valdobbiadene, al capitello in fondo alla stradina svoltiamo a nord e scendiamo lungo la stradina asfaltata per alcune centinaia di metri fino a trovare il cartello didattico di inizio sentiero, che scende rapidamente la scarpata boscosa sulla sinistra, le "Rive di San Pellegrino".

Breve e ripida discesa lungo il sentierino e raggiungiamo la meravigliosa area golenale, tra il fitto e fresco bosco, dove seguiamo il sentiero verso sinistra.
Attraversiamo diverse volte, con simpatici e precari ponticelli, i torrenti di risorgiva, per giungere ad una postazione per il birdwatching e alla punta panoramica sull'alveo aperto del Piave.

Qui si può giungere, in alternativa, direttamente dalla chiesa di Bigolino, seguendo il sentiero "strada del Piave".

Il luogo panoramico è molto interessante, sono possibili anche alcune divagazioni (prestando attenzione).
Vi sono grotte e passaggi tra i conglomerati scavati dalle piene del fiume, precari ponticelli e scalette sugli isolotti rocciosi, boschetti di canne di bambù e naturalmente la lunare vista sulle sassaie del greto del fiume con sullo sfondo il monte Grappa.

Ritornati indietro di qualche centinaio di metri troviamo una solitaria ruota idraulica sul torrentello.
Proseguiamo per il sentiero fino ad una ampia radura con panchine adatte al ristoro al sacco.
Seguiamo verso nord il sentiero a lato del ponticello d'accesso alla radura e raggiungiamo una stradina ghiaiosa con sulla sinistra un guado (quando il fiume non è in secca), seguiamo invece verso destra la stradina.
Raggiungiamo così la meravigliosa zona delle risorgive, qui chiamate Fontane Bianche, e si capisce subito il motivo di tale nomenclatura, dove possiamo fermarci ancora a meditare.

Proseguiamo per la stradina sterrata tenendo sempre a destra per tutti i bivi e le diramazioni, fino a raggiungere nuovamente la stradina, questa volta in salita, che ci permette di riguadagnare il parcheggio.

Per chi ha voglia di camminare più a lungo, dalla stradina subito dopo le Fontane Bianche prendere un viottolo sulla sinistra e seguire i segnali bianco-rossi Cai.
Si prosegue lungamente, tra boscaglia un po' monotona, attraversando tutta l'area golenale a nord dell'area protetta, lungo il sentiero "Strada del Piave".

Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene Parco del Piave Settolo Basso a Bigolino di Valdobbiadene
Parco Naturale Settolo Basso sul Piave a Bigolino di Valdobbiadene
Parco Naturale Settolo Basso sul Piave a Bigolino di Valdobbiadene
doveBigolino di Valdobbiadene (Treviso)
in auto Dalla strada regionale feltrina (Sr.348)(Montebelluna-Feltre) allo svincolo nei pressi di Cornuda uscire in direzione Valdobbiadene. Raggiungere località Covolo di Pederobba, quindi passare il ponte sul Piave al ponte di Vidor e svoltare alla volta di Bigolino.
Superato il paese in direzione Valdobbiadene, dopo circa un chilometro, sulla sinistra (indicazione "Parco del Piave") sulla via Buse San Pellegrino, si trova un ampio parcheggio.
parkvia S.Pellegrino (m.190)(indicazioni), sulla strada tra Bigolino e Valdobbiadene - coord.N.45°52'23.9" E.12°00'10.9"
luoghiarea naturalistica del Piave "Settolo Basso"
motivinaturalistici, fotografici, ricreativi
quandotutto l'anno, tranne i periodi di piena del fiume Piave e dopo forti piogge
lunghezza3 km + qualche digressione
dislivello50 m
tempi2 ore con molta calma, soste escluse
orientamentofacile
segnaleticanessuna, solo alcuni cartelli didattici
quota150 m
tipologiasentierini e ponticelli nel bosco con torrentelli ai margini del sedime del fiume Piave
difficoltàescursionistico (Cai=T) turistico
impegno/faticaIIF=1 (indice impegno/fatica: min.1~max.10)
esposizionenessuna, ma non uscire dai sentieri frequentati, attenzione nell'attraversamento di ponticelli e guadi
pericolinessuno, ma va mantenuto un comportamento prudente e rispettoso
ristoroalcune panchine e luoghi sosta
ricoverinessuno
nordic walking adatto
joggingbellissimo
mtbnon adatto
ricezionesegnale Gsm (telefono) buono / segnale Gps buono
downloadtraccie Gps dell'escursione e itinerario interattivo con Google/Earth
ricognizionegiugno 2018
cartografianessuna
gps walk nw jog parks
noteluoghi molto adatti al birdwatching
informazioniwww.marcadoc.com/parcodelpiave
riferimentiPro Loco di Bigolino
guida cartaceaGuida ai sentieri natura del Veneto di Ennio Poletti - Editorale Programma Treviso