Dolomiti > Pelmo > forcella Forada
Pelmo

rifugio Città di Fiume, forcella Forada, ghiaione del Pelmo, forcella Staulanza

rifugio Città di Fiume, forcella Forada, ghiaione del Pelmo, forcella Staulanza


Una facile escursione, con condizioni climatiche e stagionali adatte, che porta ai piedi della grande parete nord-ovest del Pelmo.
Ci accontentiamo di calpestare e 'sentire' il grande ghiaione, un tempo uno dei 'piccoli' ghiacciai dolomitici, cogliendo suoni di sassi smossi dal piede, tuoni di sassi che cadono e l'odore di quei sassi, e qua e là qualche cinguettio di un uccellino solitario.
Ci accontentiamo, riempiendo il cuore di gioia, di accarezzare quell'immensa verticalità quasi toccando le rocce.
L'odore del ghiacciaio ed il suo respiro non domato si sente tutt'ora, con quella brezza d'aria fredda cadente che s'incrocia tra la Val d'Arcia e la Fessura, il caratteristico, famosissimo, intaglio tra Pelmo e Pelmetto.

Pelmo Può essere una delle prime passeggiate in Dolomiti e per conoscere la zona.
Forcella Forada può rappresentare una meta partendo dalla Val Boite (San Vito, Borca) o il transito per il sentiero Flaibani e la forcella Val d'Arcia, collegamento diretto tra il rifugio Città di Fiume ed il rifugio Venezia De Luca al Pelmo. Il sentiero Flaibani (Cai n.480) pur non difficile è riservato ad escursionisti esperti e presenta strappi durissimi nei ghiaioni e qualche passo attrezzato, banale in condizioni ottimali ma indispensabile con condizioni avverse e ghiaccio. Sconsigliabile comunque ad inizio stagione.

L'orientamento del percorso è molto semplice. Dall'evidente grande parcheggio (m.1.660) lungo la strada che sale alla Staulanza da Selva di Cadore si prosegue per la stradina sterrata (chiusa al traffico) di malga Fiorentina (m.1.790) e rifugio Città di Fiume (m.1.917).
Sono due chilometri e mezzo bellissimi, spettacolari, tranquilli tra il rado bosco di larici.
Entusiasmanti come percorso per il nordic walking, facile meta per il principiante della mountain bike.

Impossibile non fare una lunga tappa al Città di Fiume, dimenticando pensieri e dolori per lasciar posto alla contemplazione, all'emozione.

Ripreso il cammino si sale facilmente a forcella Forada (m.1.977), importante luogo di transito fin dall'antichità tra la Val Boite e la Val Fiorentina.
Poche decine di metri nel versante Val Boite si trova il bel capitello, piccolo ricovero di emergenza, dedicato a Sant'Antonio.
Dalla forcella Forada, tralasciando il sentiero Flaibani, si prosegue per attraversare il grandioso ghiaione del Pelmo. Bisogna seguire attentamente la traccia, in qualche punto non evidentissima. Dopo diversi saliscendi ed infine una ripida discesa nel bosco si perviene alla forcella Staulanza (m.1.765).

Volendo camminare ancora si può salire al masso con le impronte dei dinosauri al Pelmetto, oppure scendere al parcheggio percorrendo la statale asfaltata in direzione Selva di Cadore.
nelle foto
  • rifugio Città di Fiume dalla cima del monte Crot sullo sfondo del Col dela Puina
  • panorami dal rifugio Città di Fiume verso la Civetta e la Marmolada
  • il Col dela Puina (puina=ricotta, dal fatto che con l'innevamento sembra un grande ammasso di bianca ricotta)
  • capitello-ricovero di Sant'Antonio nei pressi di forcella Forada
  • l'alta Val d'Arcia e il ghiaione del Pelmo e vedute sulla 'Fessura' tra Pelmo e Pelmetto
monte Pelmo, rifugio Città di Fiume, forcella Forada, Staulanza monte Pelmo, rifugio Città di Fiume, forcella Forada, Staulanza monte Pelmo, rifugio Città di Fiume, forcella Forada, Staulanza monte Pelmo, rifugio Città di Fiume, forcella Forada, Staulanza monte Pelmo, rifugio Città di Fiume, forcella Forada, Staulanza monte Pelmo, rifugio Città di Fiume, forcella Forada, Staulanza monte Pelmo, rifugio Città di Fiume, forcella Forada, Staulanza monte Pelmo, rifugio Città di Fiume, forcella Forada, Staulanza monte Pelmo, rifugio Città di Fiume, forcella Forada, Staulanza monte Pelmo, rifugio Città di Fiume, forcella Forada, Staulanza monte Pelmo, rifugio Città di Fiume, forcella Forada, Staulanza monte Pelmo, rifugio Città di Fiume, forcella Forada, Staulanza monte Pelmo, rifugio Città di Fiume, forcella Forada, Staulanza monte Pelmo, rifugio Città di Fiume, forcella Forada, Staulanza monte Pelmo, rifugio Città di Fiume, forcella Forada, Staulanza monte Pelmo, rifugio Città di Fiume, forcella Forada, Staulanza monte Pelmo, rifugio Città di Fiume, forcella Forada, Staulanza monte Pelmo, rifugio Città di Fiume, forcella Forada, Staulanza
forcella Forada, Pelmo Pelmetto
rifugio Città di Fiume, forcella Forada, ghiaione del Pelmo, forcella Staulanza (Val Fiorentina, Dolomiti)
doveDolomiti, Val Fiorentina, zona forcella Staulanza ai piedi del Pelmo-Pelmetto
parkalta Val Fiorentina, inizio stradina del rif. Città di Fiume - coord. N.46°26.116'  E.12°05.533'
rifugi rifugio Città di Fiume - www.rifugiocittadifiume.it - coord. N.46°26'12.2"  E.12°07'21.8"
rifugio Albergo Staulanza - www.staulanza.it - coord. N.46°25.244'  E.12°06.293'
rifugio albergo Aquileia - coord. N.46°26'10.0"  E.12°06'03.7"
motivipaesaggistici, naturalistici
quandoestate, autunno
lunghezza7 km. + 2 km. collegamento al parcheggio
altitudinemin.1.660, max.2.000
dislivello400 m.
tempi3-4 ore, soste escluse
sentieriCai n.467 stradina del rifugio Città di Fiume, Cai n.480 sentiero Flaibani di forcella Forada e Val d'Arcia
orientamentofacile
difficoltàCai=E, turistica la stradina del rif. Città di Fiume, senza difficoltà la traversata del ghiaione del Pelmo, presupponendo di non uscire dal sentiero principale e in assenza di neve. Sconsigliabile per pericolo valanghe con terreno innvevato.
nordic walkingbellissimo e molto adatto fino al rifugio Città di Fiume e forcella Forada
ciaspolebellissimo e molto adatto fino al rifugio Città di Fiume, solo per esperti e sconsigliabile in condizioni non ottimali il resto per pericolo slavine
mountain bikebellissima e classica pedalata al rifugio Città di Fiume, praticabile fino a forcella Forada, impraticabile il resto, anche se viene percorso il tratto Giau-Rifugio Città di Fiume
cartografian.015 Tabacco 1:25.000 - Marmolada, Pelmo, Civetta-Moiazza
Meridiani Montagne - Civetta 1:25.000
ricognizioneagosto 2009, giugno 2011
downloadwaypoints, tracce Gps dell'escursione e itinerario interattivo con Google/Earth (gpx/gdb/kml)
gps walk nw jog ciaspe